Per Trentino Sviluppo si prospetta un 2018 all’insegna del binomio tecnologia, meteorologia e clima. La società di sistema provinciale ha infatti chiuso due importanti intese per la promozione dell’innovazione in materia.

Si è conclusa a Torino con dodici vincitori per altrettante categorie la tappa italiana degli Startup Europe Awards 2017, la competizione promossa dalla Commissione europea e dalla Fondazione Finnova per incentivare l’innovazione aperta e la collaborazione tra i diversi attori dell’ecosistema produttivo e tecnologico.

Maggiori risorse provinciali, anche provenienti dai fondi europei FESR, alle imprese, per sostenere attività di ricerca e innovazione: questo l'oggetto di tre nuovi provvedimenti che hanno ottenuto ieri, 14 dicembre, il via libera preliminare della Giunta provinciale, su proposta del vicepresidente e assessore allo sviluppo economico e lavoro Alessandro Olivi.

Riscattare attraverso l’ingegneria le strutture lignee già esistenti, evitando lo spreco di suoli e materiali e creando nuove opportunità lavorative. È questo l’ambizioso obiettivo che nel 2014 ha spinto Lavinia Sartori e Giulio Franceschini a fondare Ri-Legno.

Trentino Sviluppo, in collaborazione con Informatica Trentina, organizza un seminario informativo sulla tecnologia Blockchain e sui Bitcoin mercoledì 13 dicembre 2017. L'evento rappresenta un'anticipazione del percorso formativo Innovation Academy 2018.

Kristen Dunlop, Ceo di Climate KIC, il più grande partenariato pubblico-privato europeo sui temi dell'innovazione legata ai cambiamenti climatici. a cui aderiscono circa 250 partner tra aziende, università, enti di ricerca e soggetti pubblici , distribuiti in 19 paesi del continente, ha fatto visita oggi al Trentino.

Oggi si parla sempre di più di interventi rigenerativi del territorio. Ovvero opere architettoniche e ambientali in grado non solo di limitare emissioni e impatti ambientali ma di contenere i danni fatti dall’uomo.

I biomateriali ricavati dalle vinacce e usati dalla nostra insediata Vegea per produrre abiti e accessori di design sono stati presentati oggi, 28 novembre, al Parlamento europeo di Bruxelles, nell’ambito della “European 50 startups”, la competizione che ogni anno premia le 50 migliori idee d’impresa fondate nell’ambito dell’Unione europea da startupper con meno di 35 anni.

Trentino Sviluppo scalda i motori dei suoi incubatori Polo Meccatronica e Progetto Manifattura e si prepara a scendere in campo per disputare la finalissima degli European Enterprise Promotion Awards (EEPA), che inizierà domani, giovedì 22 novembre, a Tallinn in Estonia.

È la nostra insediata Greencode la vincitrice della quindicesima edizione del “Premio innovazione amica dell’ambiente” promosso da Legambiente per raccontare l’innovazione d’impresa in campo ambientale.

Condividi contenuti