Community

Scambio di informazione con la communità locale.

Progetto Manifattura: "Un incubatore d'impresa, che si distingue per una visione fondata sull'innovazione e sulle startup, ma che guarda allo sviluppo economico in un'etica slow, di resilienza, di rispetto dell'ambiente e attenta ai cluster produttivi del territorio..."

Domani chiude la Conferenza sul clima a Parigi COP21 da dove, in attesa della notizia di un accordo per fermare il cambiamento climatico, arrivano storie di buone pratiche, come la rinuncia della Danimarca alle caldaie fossiliil raddoppio dei “fondi verdi” della Norvegia, il rimborso chilometrico della&nbs

Due menzioni speciali per due startup legate a Progetto Manifattura: Wind City (per il settore energia) che ha brevettato una mini-turbina eolica capace di catturare i venti irregolari delle città e le perdite aerodinamiche dei veicoli in movimento; e Orange Fi

Michele Tosi, direttore dell’Area Innovazione e Nuove Imprese di [[wysiwyg_imageupload:711:]]Trentino Sviluppo, è stato nominato nel board di ACTION, l’associazione del New England, Massachussetts - USA, degli incubatori cleantech.

Dal 30 di novembre al 11 dicembre a Parigi si terrà la Conferenza  Mondiale del Clima, un appuntamento storico, al quale parteciperanno 195 Paesi, 50mila persone e 25mila delegati ufficiali. L’obiettivo dell’incontro è riuscire ad arrivare, per la prima volta in vent’anni, a un accordo vincolante e universale sul clima.

Un avanzato sistema antifurto creato appositamente per le biciclette, una bio-torba rinnovabile prodotta dagli scarti di lavorazione delle vinacce, un portale web per la prenotazione online delle lezioni di sci. Questi i tre progetti che si sono aggiudicati la vittoria nelle tre categorie - meccatronica, green e digital tourism – in gara nell’ottava edizione del Premio D2T Start Cup.

In occasione della Settimana europea della Mobilità sostenibile (16 - 22 settembre), che celebra la mobilità lenta e a basso impatto, Route220 Srl presenta presso Progetto Manifattura la sua soluzione integrata per il settore delle ricariche per veicoli elettrici, studiata per la promozione dello sviluppo sostenibile del territorio e dei servizi di ospitalità. 

Da inizio settembre riprendono i corsi dell'Innovation Academy, percorso formativo progettato da Trentino Sviluppo in collaborazione con l'Università degli studi di Trento. Sono indirizzati a imprenditori, neoimprenditori e startupper. Gli argomenti trattati questo autunno sono:

8/10 settembre "Percorsi di innovazione" - Alessandro Rossi

15/16 settembre "Finanza d'impresa" - Giacomo Manzana

24 settembre "Strategie di marketing" - Eugenio Lo Maglio

18 aziende coinvolte, 72 incontri in appena 100 minuti. E’ la formula del “Business Speed Date” inaugurata nel pomeriggio di giovedì 23 luglio presso il Polo Meccatronica di Rovereto.

Preparate la cartella in tessuto riciclato, i libri digitali e la merenda km zero. A settembre si torna tutti a scuola di imprenditoria con la seconda parte del programma della Innovation Academy 2015. Tutti sui banchi per studiare corsi di imprenditoria e innovazione.  Asino chi salta le lezioni.

Condividi contenuti