Eventi

Sempre meno predizione e sempre più scienza esatta, preziosa alleata dell’uomo in diversi settori produttivi: dai trasporti all’edilizia, passando per il turismo, l’aeronautica, l’agricoltura e il monitoraggio ambientale.

Territorialità, ambiente, globalizzazione e resilienza socio-economica, per trasformare le sfide del nuovo millennio in opportunità di sviluppo locale.

Dopo il grande successo di Hackathon, arriva Climathon, la prima maratona trentina interamente dedicata alle sfide del cambiamento climatico ed in particolare allo sviluppo di nuove soluzioni per fronteggiare l'eccesso e la carenza idrica nelle regioni montane. L’evento, che si terrà al Contamination Lab di Trento il 27 e il 28 ottobre, è rivolto a imprese, startupper, ricercatori, innovatori e policy maker attivi in questo settore.

Si è svolto ieri, 17 ottobre, a Riva del Garda, il "Future IPM 3.0 Brokerage Event", il più grande evento internazionale di matchmaking nel settore dell’agricoltura sostenibile, con un particolare focus sulla riduzione dei rischi ambientali e per la salute umana derivanti dall’uso dei pesticidi.

Si terrà domani, dalle 17 alle 18, il primo webinar gratuito dell’Eco-Innovation Academy, il percorso formativo pensato da Trentino Sviluppo ed Ecoopera per aiutare imprenditori, funzionari e professionisti trentini a districarsi nell’ambito della normativa ambientale.

Quale argomento migliore dell’economia circolare per dare il via ai corsi dell’Eco-Innovation Academy? L’appuntamento con il primo seminario del nuovo percorso promosso da Trentino Sviluppo ed Ecoopera per aiutare gli imprenditori, i funzionari pubblici e i professionisti del green a districarsi nell’ambito della normativa ambientale, è per lunedì 9 ottobre dalle 14.30 alle 17.30 qui in Manifattura.

C’è anche Trento tra le cinque città (le altre sono Friburgo, Goetzis, Maribor e Pays Viennois) unite nel progetto europeo GreenCycle per ridurre le proprie emissioni di gas serra e promuovere lo sviluppo dell’economia circolare, che consentirà di risparmiare energia, ridurre i consumi d’acqua, recuperare le materie prime critiche, ottimizzare i trasporti e creare nuovi posti di lavoro green.

Come si valorizzano gli scarti di produzione? Come si gestiscono le acque reflue e le emissioni in atmosfera? Quali autorizzazioni ambientali servono per aprire un cantiere?

Dopo il successo dello spettacolo di video mapping in Progetto Manifattura durante il Festival Oriente Occidente, il geologo Mario Tozzi, divulgatore scientifico e primo ricercatore del Consiglio nazionale delle ricerche, torna in Trentino in occasione di “Edilizia: punto d’incontro”, la due giorni sulla sostenibilità ambientale e il riciclo domestico e industriale promossa da BigMat Carini Edilizia in collaborazione con il Comune di Arco, con il coordi

Sono quasi 3.000 i marciatori che ieri, sabato 16 settembre, hanno affrontato qui in Progetto Manifattura due ostacoli della StrongmanRun, la 20 chilometri più pazza del mondo, giunta ormai alla sua sesta edizione roveretana. La manifestazione ha visto trionfare il campione piemontese di corsa in montagna Paolo Gallo e la trentina Alessia Scalet. Menzione speciale per Carlo Papa che, a 71 anni, è stato il corridore più anziano a terminare la gara.

Condividi contenuti