A CoRehab il Premio ANGI per l'Innovazione

Prima la partecipazione alla finale di SPIN Accelerator Italy al Centro di preparazione olimpica "Giulio Onesti" del Coni a Roma, poi la convocazione al vertice europeo sulle piattaforme di specializzazione intelligente per la modernizzazione industriale che si è svolto a Bilbao e infine il Premio Nazionale ANGI - Associazione Nazionale Giovani Innovatori​ nella categoria sport e benessere ottenuto lo scorso 17 dicembre alla Camera dei deputati.

Undici categorie premiate, per un totale di ventidue giovani imprese, due per ognuna. Come il numero dei convocati di un’intera nazionale di calcio, chiamate una ad una sul palco dai presentatori Daniel Della Seta e Camilla Nata e dal Presidente dell’ANGI Gabriele Ferrieri. A consegnare i premi sono stati i top manager di grandi corporate italiane e internazionali.

L’iniziativa è stata soprattutto l’occasione per mettere in relazione tra loro le istituzioni, il mondo del lavoro, della cultura, dell’istruzione e dello spettacolo attorno ai temi dell’innovazione. La cerimonia, infatti, ha ricevuto il pauso del Vice Presidente della Camera dei Deputati Fabio Rampelli e ha visto gli interventi del sottosegretario dell'Istruzione Salvatore Giuliano, dell’Assessore di Roma Capitale Flavia Marzano e dei membri dell’Intergruppo per l’Innovazione Antonio Palmieri e Federico Mollicone, che hanno auspicato un pieno coinvolgimento dell’ANGI come interlocutore sul tema innovazione.